ISPRA Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale

.

.

.

space

24.944.540 VISITE DAL 1/5/2010  566 UTENTI CONNESSI

space

.

.

.

Informazioni generali

Reti di misura

Mareografica

Qualità dell´acqua

Onde anomale

Livellazione

Stazioni

Ancona

Anzio

Bari

Cagliari

Carloforte

Catania

Civitavecchia

Crotone

Gaeta

Genova

Ginostra

Imperia

La Spezia

Lampedusa

Livorno

Marina di Campo

Messina

Napoli

Ortona

Otranto

Palermo

Palinuro

Ponza

Porto Empedocle

Porto Torres

Ravenna

Reggio Calabria

Salerno

San Benedetto del Tronto

Sciacca

Strombolicchio

Taranto

Tremiti

Trieste

Valona

Venezia

Vieste

Confronto tra stazioni

Sensori

Asta idrometrica

Idrometro a galleggiante

Mareografo ad ultrasuoni

Sensore barometrico

Sonda multiparametrica

Direzione vento

Livello piezometrico

Livello radar

Temperatura acqua

Temperatura aria e rh%

Velocità vento

Previsioni marea 2015

Archivio dati/elaborazioni

space

space

SENSORE BAROMETRICO - SIAP+MICROS PA9880

È stato progettato per sopportare i campi di misura (da 500 a 1100 hPa) e operativi (da -40 a +60 °C) estremi. Garantisce una precisione di +0,3 hPa. Utilizza un trasduttore capacitivo al silicio che ha una eccellente isteresi, ripetibilità e stabilità nel lungo periodo. Può montare più di un trasduttore di pressione per consentire una certa ridondanza. È alimentato a 12 volt continui. Ha una interfaccia seriale RS232 o TTL oppure RS485 o RS422 per colloquiare con l’unità di acquisizione tramite un protocollo in formato ASCII. Tramite tale interfaccia, oltre a richiedere i dati si possono programmare ad esempio: le unità in cui convertire i dati (hPa, mB, pollici/mm di colonna di mercurio ecc.), la velocità di trasferimento dati (da 300 a 9600 baud), il formato del carattere, la parità ecc. Il trasduttore e l'elettronica di controllo sono contenuti in un contenitore di alluminio sigillato e verniciato con vernice epossidica.
Il sensore, calibrato in fabbrica, non prevede alcuna ritaratura in campo: è consigliata una taratura, da effettuarsi in laboratorio, ogni 24 mesi.

Caratteristiche tecniche

Tipo: Trasduttore capacitivo al silicio
Campo di misura: 500 ¸ 1100 hPa
Campo di sicurezza: non disponibile
Uscita Elettrica: seriale RS232/TTL o RS485/422, velocità da 300 a 9600 baud
Ripetibilità: ± 0.03 hPa
Risoluzione: 0.01 hPa
Non linearità: ± 0.05 hPa
Intercambiabilità: entro la precisione complessiva
Intervallo: temperatura -40÷60 °C, umidità 10¸100 %
Precisione Complessiva: ± 0.3 hPa
Caratteristiche: alimentazione: 10 ¸ 35 Vcc
Elettriche: (derivata direttamente dall’unità di acquisizione)
Consumo: standby: 0.1 mA, massimo: 25 mA
Massima distanza da un acq,: RS232: 15 m, RS485/RS422: 1 Km
Costanza nel tempo: ± 0.1 hPa per anno
Intervallo ritaratura: 2 anni
Protezione: zener veloce
Taratura locale: n.a.
Disponibilità ricambi: 1 mese
Accessibilità:: completa a tutte le parti componenti
Dimensioni: 145x1138x65 mm
Peso: 0,95 Kg

SENSORE BAROMETRICO

Il sensore è installato nelle seguenti stazioni:

Ancona, Anzio, Bari, Cagliari, Carloforte, Catania, Civitavecchia, Crotone, Gaeta, Genova, Ginostra, Imperia, La Spezia, Lampedusa, Livorno, Marina Di Campo, Messina, Napoli, Ortona, Otranto, Palermo, Palinuro, Ponza, Porto Empedocle, Porto Torres, Ravenna, Reggio Calabria, Salerno, San Benedetto Del Tronto, Sciacca, Strombolicchio, Taranto, Tremiti, Trieste, Venezia, Vieste

space

.